Modello F24. Cos`è, Quali tributi possono essere pagati e quali banche hanno aderito al sistema di pagamento dell`F24. Torna alle news

Modello F24. Cos`è, Quali tributi possono essere pagati e quali banche hanno aderito al sistema di pagamento dell`F24.

Che cos'è il modello F24

Il modello F24 è il modello utilizzato in Italia per il pagamento di diverse imposte, tasse e contributi.

Il modello è definito “unificato” perché appunto consente al contribuente di effettuare con un’unica operazione il pagamento delle somme dovute, compensando il versamento con eventuali crediti. Il modello F24 può essere utilizzato da tutti i contribuenti, titolari e non titolari di partita Iva. I contribuenti titolari di partita Iva hanno l’obbligo di utilizzare, anche tramite intermediari (professionisti, associazioni di categoria, Caf, ecc.), modalità telematiche di pagamento.

Quali tributi e contributi possono essere pagati con il modello F24?

Il modello F24 consente di pagare diverse tipologie di imposte ad esempio:

  • Imu, Tares, Tari e Tasi
  • Imposte sui redditi (Irpef, Ires)
  • Ritenute sui redditi da lavoro e sui redditi da capitale
  • Iva
  • Imposte sostitutive delle imposte sui redditi dell’Irap e dell'Iva
  • Imposta sostitutiva sulle vendite immobiliari
  • Irap
  • Addizionale regionale e comunale all'Irpef
  • Contributi e premi Inps, Inail, Enpals, Inpgi
  • Diritti camerali
  • Altre imposte sostitutive (ad esempio: imposta sugli intrattenimenti, imposta sulle scommesse e giochi, ecc.)

Il modello F24 e i Contratti di Locazione

Il modello F24, tra le altre cose, consente di effettuare il versamento delle somme dovute in relazione alla registrazione, rinnovo, risoluzione e proroga dei contratti dei contratti di locazione e affitto di beni immobili (Articolo 17 del Testo Unico del Registro, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 26 aprile 1986, n. 131)

Dal 1° gennaio 2015 il modello F24 Elide è diventato obbligatorio e deve essere utlizzato da tutti i proprietari di immobili per il pagamento di tasse e tributi e il versamento delle imposte di registro e di bollo ed eventuali sanzioni e interessi associati alla registrazione del contratto di affitto.

Quali banche aderiscono al sistema di pagamento F24?

Non tutte le banche però consentono di pagare i tributi attraverso il modello F24. Per controllare se puoi pagare anche tu attraverso il modello F24 verifica che la tua banca è nella lista degli Istituti che hanno aderito al sistema di pagamento dell'F24 via Internet


Scarica elenco_delle_banche_convenzionate_ordinate_per_denominazione.pdf


Condividi su: